Company Profile

IMAGEO S.r.l. nasce nel 2007 come spin-off dell’Università di Torino e si impone velocemente nel campo della geologia e della geomatica, disciplina in cui assume un ruolo pioneristico in Italia e all’estero.

L’integrazione tra l’approccio tradizionale e le più avanzate tecniche geomatiche per la caratterizzazione geologica del territorio, unite ad una spiccata capacità di adattamento alle condizioni logistico-ambientali più complesse, rendono IMAGEO una realtà unica in un ambito fortemente di nicchia.

I principali clienti di IMAGEO sono società di ingegneria, gestori di infrastrutture e amministrazioni pubbliche.

Grazie a solide partnership con diverse Società e Università italiane ed estere, IMAGEO è in grado di operare in contesti interdisciplinari, mantenendo un confronto aperto con numerose realtà di rilievo sia nell’ambito della ricerca che, operativamente, sul campo.

IMAGEO S.r.l. è socio fondatore di Imageo Hortus Chile Ltda con sede a Santiago del Chile.

profili

IMAGEO si compone di 6 geologi ed uno scienziato ambientale, a garanzia di un lavoro rigoroso ed efficiente; tutto il personale Imageo Srl ha ampia esperienza nell’uso degli strumenti geomatici, una forte versatilità ed una spiccata capacità di adattamento alle condizioni di ogni incarico.

Andrea Tamburini

Geologo con dottorato di ricerca in geomatica, ha maturato la propria esperienza professionale nel riconoscimento, nella prevenzione e nella gestione del rischio idrogeologico. Si occupa inoltre dell’applicazione di tecnologie innovative (laser scanner, mobile mapping, SAR da terra, SAR da satellite) come supporto all’esecuzione di studi geologico-tecnici finalizzati alla progettazione ed al controllo di grandi opere civili.

Ha collaborato attivamente alla gestione di emergenze nazionali conseguenti eventi calamitosi quali la frana della Val Pola nel 1987, l’alluvione del Tanaro nel 1994, l’alluvione in Valle d’Aosta nel 2000, la frana di Mont de la Saxe, Coumayeur (AO) nel 2008-2014. E’ inoltre attivo nel campo della prevenzione del rischio glaciale ed ha collaborato con la Protezione Civile Nazionale durante la gestione dell’emergenza conseguente la formazione del Lago “Effimero” sul ghiacciaio del Belvedere (giugno 2002).

Durante le sue attività professionale ha partecipato a numerosi progetti di ricerca e spedizioni scientifiche in Himalaya, Karakorum e Ande.

Negli anni 2001-2003, stato titolare dei corsi di Geologia e Geologia Applicata presso l’Università di Trieste; è autore di oltre 60 pubblicazioni scientifiche internazionali e nazionali; ha svolto decine di presentazioni a convegni scientifici internazionali e nazionali.

Walter Alberto

Geologo con Dottorato di Ricerca in Geomorfologia e Geologia del Quaternario, conta esperienza decennale nello studio, nella caratterizzazione, nel monitoraggio e nella cartografia dei versanti instabili; annovera competenze nell’organizzazione e nella gestione di campagne di misura, sviluppate nel corso di oltre un centinaio di missioni. È pilota di APR (Aeromobili a Pilotaggio Remoto).
Autore di circa 30 pubblicazioni scientifiche e di numerose presentazioni a convegni scientifici, nel 2007-2009 è stato titolare del corso di Geomorfologia Applicata presso l’Università di Torino.

Davide Martelli

Geologo con esperienza decennale nello studio e nella caratterizzazione geomeccanica e strutturale delle pareti rocciose, dalle indagini sul campo con strumenti geomatici, al trattamento dei dati anche tramite sviluppo di procedure ad hoc, all’interpretazione dei risultati. È preposto per i lavori in fune ed ha ampia dimestichezza con l’ambiente di alta montagna.

Luigi Perotti

Geologo con Dottorato di Ricerca in Geomatica, ha acquisito esperienza presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche e presso il Politecnico di Torino; oggi conduce GeoSitLab -GIS e Laboratorio di Geomatica presso il Dipartimento di Scienze della Terra. Partecipa a numerosi progetti scientifici internazionali e nazionali ed è autore di numerosi articoli scientifici e presentazioni a convegni scientifici nazionali ed internazionali. È nel direttivo del Comitato Glaciologico Italiano.

Marco Giardino

Geologo con Dottorato di Ricerca in Geologia del Quaternario, è professore di Geomorfologia Applicata all’Università di Torino. Membro del Comitato Glaciologico Italiano e co-presidente del IAG-Working Group sulla geodiversità, è specializzato in studi sull’ambiente alpino ed ha sviluppato ampia esperienza nel corso di numerosi scambi internazionali. È consulente scientifico del progetto Erasmus e coordinatore Erasmus della Scuola di Scienza della Natura presso UniTO. È autore di un centinaio di pubblicazioni scientifiche e di numerose presentazioni a convegni nazionali ed internazionali.

Simona Alberti

Geologo. Fa parte dello staff Imageo dal 2017. Ha un’esperienza decennale come geologo di cantiere per indagini geotecniche e pluriennale esperienza di interferometria satellitare applicata allo studio di frane, infrastrutture, oil&gas. In Imageo mette a servizio la sua esperienza nella redazione di studi geologici a supporto della realizzazione di grandi opere di ingegneria civile e nella supervisione di indagini geognostiche, oltre a partecipare alle campagne di rilievo.

Fabio Villa

Laureato in Scienze Ambientali con un dottorato di ricerca in Scienze Geologiche; si occupa di GIS e geomatica applicata agli ambienti di alta montagna, prima come ricercatore, poi come libero professionista. Ha esperienza nel rilievo da terra e da remoto e nell’elaborazione ed analisi di dati geografici, oltre ad un corposo background nella gestione di big data, nella programmazione e nell’automatizzazione di procedure di analisi dati. È autore di diverse pubblicazioni scientifiche nazionali e internazionali negli ambiti della glaciologia e della geomatica.

Guido Ghilardi

Geologo. Dopo diversi anni di esperienza nel settore della consulenza geologica, approda in Imageo nel 2016. Si occupa dell’elaborazione di dati laser e dell’analisi ed elaborazione di dati geografici, oltre che di testare e sviluppare le nuove procedure di analisi prodotte da Imageo. Ha competenze ed esperienza sia in campo geomorfologico che nella programmazione in linguaggio python. È il ponte tra la geologia tradizionale e la geomatica.